statcounter

mercoledì 30 marzo 2011

Fare e a volte rifare....

La camicia è finita. Indossata alcune volte, si sono presentate piccole imperfezioni da correggere e così ho fatto con Pierre le modifiche necessarie.
La camicia è stata quindi scucita, perché siamo intervenuti sulle maniche, il giromanica e sulla scollatura.
Pierre ha usato una tecnica che si chiama “à la bouclette”: consiste nel prendere delle forbici che non tagliano, poi  pinzare il cappio del filo e tirare così insieme i due fili, procedendo a piccole tappe.

video

Ecco come si presenta la camicia, dopo l'operazione di scucitura:






Prima di tagliare il tessuto, abbiamo modificato il cartamodello:

modifica alla scollatura davanti
modifica alla "spalla"



modifica alla manica (qui si vede la rettifica del davanti della manica)

Poi si passa alla fase di taglio del tessuto:

riposizionamento del modello sulla scollatura davanti


"rifilatura" del giromanica
"rifilatura" della linea della spalla e...

..della scollatura

nuovo tracciato del colmo della manica, prima del taglio


e ora che tutto è stata rimesso a nuovo, non resta che ricomporre i pezzi...


A volte modificare è necessario per ottenere un risultato sempre migliore...

Alla prossima e un grazie a tutti coloro che vengono a visitare questo spazio dedicato alla camicia su misura artigianale.....un mestiere davvero affascinante!

ah....dimenticavo...ecco un piccolo omaggio di accompagnamento alla camicia, una mini-pochette per contenere stecche e bottoni di ricambio..che ne dite, vi piace?